Ubuntu: Installare Miro4 per la conversione dei video

Pubblicato il 28 Mag 2011 - 4:12pm da FabSedda

Miro è un player audio/video opensource per Mac, Linux e Windows che integra al suo interno un gestore di torrent, il supporto ai podcast e molte altre funzioni interessanti, tra cui la possibilità di convertire i video.

La versione 4.0 è stata rilasciata questa settimana e presenta delle grandi novità:

– La possibilità di sincronizzazione con Android (che sfrutta il potente motore di conversione video del programma);
– L’accesso all’Amazon Store;
– L’accesso all’Android Market;
– Il supporto ad Ubuntu AppIndicator.

Ecco il link al changelog ufficiale.

Installare Miro 4 su Ubuntu è semplicissimo, dato che con l’uscita della versione 4.0 sono stati varati finalmente anche i repository ufficiali, andiamo sul terminale e digitiamo:

sudo add-apt-repository ppa:pcf/miro-releases
sudo apt-get update
sudo apt-get install miro

Ora quello che ci resta da fare è dare la possibilità a Miro di convertire i video:

1. Apriamo Ubuntu Software Center -> Modifica -> Sorgenti Software e nella prima scheda accertiamoci che i repository multiverse siano abilitati;
2. Apriamo il terminale e digitiamo:

sudo apt-get install libavcodec-extra-52

Ora Miro sarà disponibile e funzionante in Applicazioni -> Audio e Video -> Miro Internet TV.

Alcune volte può capitare che durante l’installazione di Miro capiti un errore che disabiliti la visualizzazione di video nel computer, se dovesse succedere (a me è andato tutto liscio quindi credo sia poco frequente) basterà dare questo comando da terminale per riportare tutto alla normalità:

rm -r ~/.gstreamer-0.10

Ed ecco come si presenta la schermata di Miro:

Interfaccia di conversione video di Miro

VIA | WebUpd8

About the Author