SIAE e trailer cinema, anche i blog dovranno pagare

Pubblicato il 11 Nov 2011 - 1:47am da RobSpera

1800 euro annui per poter mettere 30 trailer ogni 3 mesi, è questo quanto chiederà la SIAE anche ai piccoli blog che vorranno continuare a trattare di cinema e a pubblicare i trailer sulle proprie pagine. Dunque anche il giovane ragazzo che “guadagna” con il proprio blog sarà soggetto a pagare la SIAE. Ma è così giusto?

Si è vero che al giorno d’oggi con un po’ di pubblicità, grazie sopratutto a Google AdSense, si può fare qualche soldo con un blog, ma stiamo parlando di spiccioli che non giustificano affatto 1800 euro da pagare annualmente, anche perchè forse questi blog 1800 euro di guadagno non li faranno nemmeno in 10 anni.

Queste le parole di Stefania Ercolani, direttore dell’Ufficio Multimedialità della SIAE: “anche un blog può esser commerciale se trae ricavo, e deve chiedere la licenza regolarizzando amministrativamente la propria posizione per i contenuti che inserisce, qualora ci sia musica. Tutti i blog e grossi portali regolarizzare la propria posizione con la licenza trail triennale.” Dunque la SIAE chiederà il pagamento anticipato fino al 2013, anche se con qualche sconto e qualche tariffa diversa a seconda dei casi. Maggiori dettagli verranno comunicati nelle settimane a venire.

Che ne pensate?

About the Author

Appassionato di informatica e videogames, mi piace qualsiasi cosa offra la possibilità di speriementare idee e cose nuove. Laureato in Psicologia del Lavoro nel campo marketing e pubblicitario, specializzando in Marketing e Comunicazione, sono anche un appassionato di Moto e calcio e un tifoso sfegatato del Milan.