Google dedica un doodle a Italo Calvino

Pubblicato il 15 Ott 2011 - 4:03pm da RobSpera

Google oggi ha dedicato il suo Doodle al grande Italo Calvino, scrittore e intellettuale italiano (15 Ottobre 1923 – 19 Settembre 1985). La scena del Doodle è tratta dalle “Cosmicomiche”, una raccolta di 12 racconti scritti tra il 1963 e 1964. In “Le Città Invisibili” Calvino scrisse: «L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio».

Oggi ricorre l’88esimo anniversario della nascita di Calvino, quindi Google ha deciso di dedicare un Doodle dove viene rappresentata una barca in mezzo al mare, con una scala sorretta da una persona, sulla quale vi è un uomo che cerca di raggiungere la luna. Ovviamente il tutto è condito dall’immancabile logo di Google.

About the Author

Appassionato di informatica e videogames, mi piace qualsiasi cosa offra la possibilità di speriementare idee e cose nuove. Laureato in Psicologia del Lavoro nel campo marketing e pubblicitario, specializzando in Marketing e Comunicazione, sono anche un appassionato di Moto e calcio e un tifoso sfegatato del Milan.