Ritorna il Walkman di Sony Ericsson, questa volta con un Android in più

Pubblicato il 23 Ago 2011 - 1:41am da RobSpera

In tantissimi si ricordaranno i primi walkman, i mangianastri che si potevano portare in giro per ascoltare le proprie musicassette preferite. Bene la prima azienda a inventarli fu Sony, il cui progetto fu un vero successo, tanto da portare chiunque a chiamare “walkman” un apparecchio portatile per ascoltare musica. Piano piano l’arrivo dei cd e dei conseguenti lettori e poi dell’MP3 e dell’iPod hanno fatto finire il walkman nell’oblio.

Ma ora Sony Ericsson ha deciso di far tornare in vita un mito, annunciato un nuovo walkman: il Sony Ericsson Live Walkman, che oltre ad essere un egregio riproduttore musicale come i suoi antenati è un vero e proprio smartphone. Il Live è basato su Android 2.3 Gingerbread, ha un 1GHz di processore e 380 MB di RAM, un display multitouch da 3,2 pollici con risoluzione 480×320, una fotocamera anteriore per le videochat e una fotocamera posteriore da 5mpixel con capacità di registrare video in HD a 720p.

Inoltre sono presenti altre caratteristiche quali xLOUD che migliora la resa sonora, Media Discovery che ci permette di scoprire nuovi brani e artisti in base ai nostri gusti musicali, Track ID che ci permette di scoprire titolo e autore dei brani che possiamo ascoltare sulla radio FM di cui il Live è dotato e infine, Qriocity per l’ascolto e la visione in streaming.

Il Sony Ericsson Live Walkman sarà disponibile dal mese di Ottobre, con un prezzo ancora da comunicare.

VIA | Batista70Phone

About the Author

Appassionato di informatica e videogames, mi piace qualsiasi cosa offra la possibilità di speriementare idee e cose nuove. Laureato in Psicologia del Lavoro nel campo marketing e pubblicitario, specializzando in Marketing e Comunicazione, sono anche un appassionato di Moto e calcio e un tifoso sfegatato del Milan.