Scrivener, l’applicazione per scrittori in esclusiva su Mac

Pubblicato il 17 Ago 2011 - 11:00am da Stefania Sperandio

Siete scrittori professionisti? Siete scrittori amatoriali? Semplicemente, lavorate con lo scrivere e avete bisogno di una solida applicazione che vi consenta di tenere in ordine i vostri appunti, le vostre bozze da revisionare o revisionate, e anche di stendere i vostri testi in modo ordinato e piacevole alla vista? Scrivener potrebbe essere una buona soluzione per tutte le vostre necessità scrittorie.
L’applicazione, disponibile per l’acquisto online, vi pone infatti innanzi ad una vera e propria scrivania di lavoro virtuale, con tanto di post-it, pagine di appunti, spazi per le annotazioni e cartelle dove annotare i profili dei personaggi del vostro romanzo, le location principali con i dettagli notabili, i colpi di scena clou dei quali non potete dimenticarvi e qualsiasi altra cosa necessiti di essere ordinatamente messa per iscritto per contribuire al meglio al vostro lavoro.
Inoltre, Scrivener vi consente di stendere il corpo principale della vostra opera, esattamente come un word processor come Microsoft Word o Apple Pages, permettendovi anche di ingrandire ad una suggestiva visuale a tutto schermo per non avere distrazioni durante la scrittura.

Scrivener è insomma un’interessante alternativa professionale al pacchetto Office e al pacchetto iWork per il lavoro sui testi, con – in aggiunta – ampi spazi per la presa degli appunti e la schematizzazione del rimanente lavoro da fare.

Scrivener è disponibile per la prova gratuita per un numero limitato di avvii, e può essere acquistato presso il sito Literature and Latte a partire da 28 € con licenza per studenti ed insegnanti, e 33 € con licenza regolare. L’applicazione è disponibile e compatibile esclusivamente su computer Apple Mac.

About the Author

Articolista da oltre dieci anni per il mondo dell'informazione videoludica, attualmente scrive per SpazioGames.it e Supernerd.it. Ha lavorato anche con Everyeye.it. Scrittrice di romanzi thriller, appassionata di videogames, tecnologia, grafica e qualsiasi cosa abbia a che fare con la creatività.