Produttori in fuga da Android a Windows 8?

Pubblicato il 25 Giu 2011 - 4:55pm da RobSpera

Secondo uno studio riportato da Digitimes, molti produttori non sarebbero rimasti soddisfatti dei propri tablet montanti Android Honeycomb, proprio per l’acerbità del sistema operativo arrivato ora alla versione 3.1 e, starebbero pensando di passare al prossimo Windows 8.Analizzando un po’ più affondo la faccenda, stiamo parlando di un mercato dove Apple con il suo iPad 2 la fa assolutamente da padrona e dove Android è quindi costretto ad inseguire.

L’esperienza che offre iPad 2 è al momento senza paragoni: tutto funziona perfettamente, il touchscreen è esemplare, qualsiasi app funziona e il sistema operativo non si riavvia mai: le uniche pecche sono la mancanza di ingressi microSD e la bassa qualità della fotocamera.

Android invece offre tantissimi prodotti sul mercato, quasi tutti identici tra loro e con prezzi piuttosto elevati. Inoltre Honeycomb presenta ancora alcuni bug e problemi, che in alcuni casi portano al malfunzionamento del tablet (come a dei riavvii continui) e proprio le caratteristiche che sono i punti di forza degli smartphone, sembrano essere i punti deboli dei tablet. I processori NVidea Tegra 2 non stanno rendendo come si sperava e le stesse case, distruggono i propri prodotti supportandoli per poco tempo e mettendone sul mercato subito di migliori.

Ora molte case produttrici sembrerebbero interessante e affascinate dal connubio Windows 8 e Intel, che porta a processi poco pesanti e a basso consumo (solo 5W). Sicuramente si prospetta un bel 2012, staremo a vedere come andrà a finire. Di sicuro c’è che a guadagnare su queste lotte dovremmo essere noi utenti finali, trovando sul mercato prodotti di qualità sempre maggiore.

VIA | Mobile HD Blog

About the Author

Appassionato di informatica e videogames, mi piace qualsiasi cosa offra la possibilità di speriementare idee e cose nuove. Laureato in Psicologia del Lavoro nel campo marketing e pubblicitario, specializzando in Marketing e Comunicazione, sono anche un appassionato di Moto e calcio e un tifoso sfegatato del Milan.