Pocket Empires Online: “Travian” su Android

Pubblicato il 1 Mag 2011 - 9:33am da RobSpera

Oggi volevo parlarvi di un gioco molto carino, che rientra nella categoria degli strategici online, “online war games” per l’esattezza. Sto parlando di Pocket Empires Online, un gioco per smartphone Android presente gratuitamente sull’ Android Market paragonabile a giochi tipo Travian ed Ogame.

Sono mesi che lo gioco e devo dire che, seppur lentuccio visti i tempo di costruzione, non è mai noioso. Lo scopo del gioco è quello di avere più risorse come soldi e cibo, costruire varie strutture in città per accrescere il proprio esercito e la propria potenza, sfidare dei mostri e conquistare le città nemiche (città di altri giocatori reali). Potremo decidere se partecipare o meno alla modalità guerra control gli altri giocatori, cercando quindi di conquistare e radere al suolo le città nemiche, ma rischiando anche di essere rasi al suolo a qualsiasi ora della giornata, oppure in modalità single player, giocando da soli contro dei mostri sparsi sulla mappa del mondo.

I server a disposizione per giocare sono 4: Freedom, Glory, Honor e Courage, nomi che ricordano le ambientazione di Ultima Online nel mondo di Ilshenar. In tutti e 4 i server è possibile giocare, realizzando massimo una città per locazione. Io gioco su Honor, il server più usato dai giocatori, e su Freedom, l’ultimo server aperto il primo Aprile di quest’anno. Il gioco come vi dicevo è gratuito, anche se potete comprare alcuni aggiornamenti e pacchetti, utili se volete stare al passo con i giocatori più fanatici. Personalmente ci gioco da mesi e non ho sentito il bisogno di spendere un euro su questo gioco, divertente e godibile anche in modo del tutto gratuito.

Una pecca se proprio vogliamo trovarne una, è dovuta al fatto che non vi è audio, ma personalmente me ne sono reso conto solamente dopo tante ore di gioco, in quanto l’audio non è assolutamente necessario per giocare a Pocket Empires. Se siete dei fan del genere dovete assolutamente provarlo, vi causerà dipendenza, se invece non lo siete provatelo comunque, potreste rimanere piacevolmente colpiti.

About the Author

Appassionato di informatica e videogames, mi piace qualsiasi cosa offra la possibilità di speriementare idee e cose nuove. Laureato in Psicologia del Lavoro nel campo marketing e pubblicitario, specializzando in Marketing e Comunicazione, sono anche un appassionato di Moto e calcio e un tifoso sfegatato del Milan.