Cerberus: il nostro antifurto Android a 3 teste!

Pubblicato il 1 Mag 2011 - 10:44am da RobSpera

Qualche giorno fa vi ho parlato di Plan B, un utile programma per rintracciare il nostro smartphone perduto o rubato. Oggi sulla stessa scia voglio parlarvi di un vero e proprio capolavoro nel genere: Cerberus.

Cerberus ci permette di rintracciare e bloccare il nostro smartphone se l’abbiamo perduto o se ci è stato rubato. Tramite il sito www.cerberusapp.com sarà possibile seguire i movimenti del cellulare, fargli emettere forti fischi, cancellare il contenuto della memoria interna ed esterna, bloccare il sistema e tante altre opzioni. Si tratta di un programma scaricabile gratuitamente come prova per una settimana, da pagare poi se lo si vuole continuare ad usare.

Chi fosse interessato può scaricarlo a questo link sull’Android Market. Se avete voglia di leggere, ecco le informazioni dettagliate:

Cerberus è una applicazione antifurto completa, la migliore protezione che puoi avere per recuperare il tuo dispositivo Android perso o rubato. Questa è una versione di prova per una settimana, al termine della quale puoi acquistare una licenza a vita ad un piccolo prezzo direttamente dall’applicazione: nessun abbonamento mensile o annuale, solo un pagamento una tantum.

Ha tre modalità per proteggere il tuo dispositivo:
– Controllo remoto tramite il sito www.cerberusapp.com
– Controllo remoto via sms
– SIM Checker (per i dispositivi dotati di SIM card): riceverai automaticamente avvisi se qualcuno usa il tuo telefono con una SIM card non autorizzata

Il controllo remoto ti consente di eseguire molte operazioni sul tuo dispositivo, quali:
– Localizzarlo e farne il tracking
– Fare partire un forte allarme, anche se il dispositivo è in modalità silenziosa
– Cancellare la memoria interna e la scheda SD
– Nascondere Cerberus dalla lista applicazioni
– Bloccare il dispositivo con un codice
– Registrare audio dal microfono
– Ottenere la lista delle ultime chiamate fatte e ricevute
– Ottenere informazioni sulla rete e l’operatore a cui è connesso il dispositivo
– E tanto altro!

Cerberus attiva automaticamente il GPS se è spento quando cerchi di localizzare il tuo dispositivo (solo su Android < 2.3.3) e puoi proteggerlo da disinstallazioni non autorizzate – maggiori informazioni nella configurazione dell’app.
L’applicazione funziona anche se il dispositivo non ha una connessione a internet grazie al controllo remoto tramite sms. Inoltre, la funzione di SIM Checker ti consente di sapere il nuovo numero a cui mandare sms, se viene cambiata la SIM card. I messaggi inviati e ricevuti per il controllo remoto di Cerberus non faranno partire alcuna notifica e non appariranno nell’applicazione Messaggi.
Cerberus non consuma batteria se non viene usato perché non c’è alcun servizio in esecuzione in background: si attiverà soltanto se c’è una richiesta di controllo remoto per poi disattivarsi dopo l’esecuzione della richiesta.

Ulteriori funzionalità per dispositivi rootati: protezione completa dalla disinstallazione (un ladro potrà cancellare Cerberus solo installando una nuova ROM), auto-abilitazione del GPS anche su Android > 2.3.3. Maggiori informazioni nella sezione Help del sito.

Se hai già acquistato SIM Checker Pro puoi avere Cerberus ad un prezzo scontato, contattaci per informazioni.

 

About the Author

Appassionato di informatica e videogames, mi piace qualsiasi cosa offra la possibilità di speriementare idee e cose nuove. Laureato in Psicologia del Lavoro nel campo marketing e pubblicitario, specializzando in Marketing e Comunicazione, sono anche un appassionato di Moto e calcio e un tifoso sfegatato del Milan.